Sappe - Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria


Le ultime 30

TERAMO, IN MIGLIAIA AL FREDDO E ORA INCUBO SCIACALLI

TERAMO, SUPERCARCERE DI CASTROGNO: SI TEME LA RIVOLTA DEI DETENUTI

A BOLLATE OPERAZIONE DEI CANI ANTIDROGA L'HASHISH TROVATO DIETRO IL TERMOSIFONE

POTENZA, NELLE SALSICCE LA DROGA PER IL DETENUTO

TERAMO, RISCHIO SOMMOSSA PER FREDDO E PAURA, 120 DETENUTI TRASFERITI

ORVIETO, NUOVA DESTINAZIONE D'USO IL SAPPE SI SCAGLIA CONTRO IL DIRETTORE

MODIFICHE - UNILATERALI DEL DAP! - AI CRITERI DI ELARGIZIONE DEI SUSSIDI PER SPESE SOSTENUTE IN OCCASIONE DEL DECESSO DI CONGIUNTI

SCUOLA DI PARMA, ESERCITAZIONI DI TIRO: PROBLEMATICHE

CGM TORINO, RICHIESTA INCONTRO URGENTE E CONTESTUALE SOSPENSIONE INTERPELLO

SPINI, AGENTI IN STATO DI AGITAZIONE

ORVIETO, IL SAPPE IN AGITAZIONE CONTRO IL DIRETTORE: "SALVIAMO IL CARCERE MODELLO DI VIA ROMA

CPA SECONDIGLIANO, CONFRONTO DIREZIONE-SAPPE

NAPOLI, AGENTE AGGREDITO IL SINDACATO: TROPPE VIOLENZE NELLE CARCERI

CARCERE DI CASTROGNO AL FREDDO E AL GELO EVACUATI 120 DETENUTI

ALESSANDRIA, AL SAN MICHELE PROMESSI RINFORZI DOPO LA PROTESTA

TERAMO, IN CARCERE E' RISCHIO DISORDINI

MILANO BECCARIA, "ADOLESCENTI EMARGINATI E POVERI LA RABBIA LA METTIAMO IN CONTO"

NAPOLI, AGENTE PICCHIATO E PRESO A TESTATE DA UN DETENUTO A POGGIOREALE

E IL MINISTRO VUOLE TOGLIERE IL REATO DI CLANDESTINITA'

PENITENZIARIA A RISCHIO, ANCORA UN'AGGRESSIONE A POGGIOREALE

TRENTO, ANCORA NUOVI DETENUTI A SPINI

«FORZE DELL'ORDINE, CI SONO LE RISORSE PER GLI 80 EURO»: CONFERMATO QUEL CHE È SCRITTO SUL SAPPEINFORMA N. 2/2017

ORVIETO, "RICONVERTIRE IL CARCERE" E IL SAPPE SI SCATENA

VICENZA, SI UCCIDE IN CELLA L'OMICIDA NEL CAMPO A ZANE'

MANTOVA, DETENUTO FINISCE IN OSPEDALE

SIRACUSA, "POCHI POLIZIOTTI, TROPPI DETENUTI"

FERRARA, "IL RISCHIO PROSELITISMO E' CONCRETO SERVONO AGENTI CHE PARLINO ARABO"

PERSONALE DEL CORPO DI POLIZIA PENITENZIARIA FESI ANNO 2017: CONVOCAZIONE PER IL GIORNO 31 GENNAIO

BRESCIA, "SI' AL NUOVO CARCERE MA SERVONO PIU' AGENTI"

RECUPERO SOMME LAVORO STRAORDINARIO ECCEDENTE 36 ORE- NON PAGATE: NEWS DALLA PUGLIA

>>   Rebibbia NC “Raffaele Cinotti”: la situazione raccontata dal Sappe (Giovanni Patrizi)

Area Riservata - Registrati - Ricorda Password
Username
Password
  
 
 >Circolari DAP Circolari DAP  >Circolari DAP Guide Sappe  
 Rubrica indirizzi Polizia Penitenziaria Indirizzi Carceri/UfficI  >Circolari DAP Convenzioni Sappe  

Sappe Informa
SAPPEINFORMA N. 03/2016








Equo indennizzo


E' un beneficio che viene concesso per la perdita dell'integrità fisica derivante da infermità o lesioni subite a causa del servizio.


A CHI SPETTA E COME SI OTTIENE

Spetta al personale della Polizia Penitenziaria che, avendo subito una menomazione dell'integrità fisica per fatti di servizio, presenti alla Direzione di appartenenza domanda per il riconoscimento della dipendenza. Il termine decadenziale è di 6 mesi dall'evento dannoso o dal giorno in cui l'interessato abbia avuto piena conoscenza dell'infermità. Tale domanda può essere proposta anche dagli eredi entro sei mesi dal decesso. All'istanza devono essere allegati precedenti sanitari e altra documentazione utile ad una completa valutazione della patologia e del nesso con il servizio.

Se l'interessato intende conseguire il beneficio dell'Equo Indennizzo, deve richiederlo contestualmente al riconoscimento della dipendenza.


PROCEDURA

La Direzione di appartenenza istruisce la pratica trasmettendo l'intero carteggio alla Commissione Medica Ospedaliera competente. Quest'ultima sottopone l'interessato a visita e redige un Processo Verbale dal quale risultino la tempestività dell'istanza, la dipendenza dell'infermità e la categoria di ascrivibilità.

Se l'interessato ha prodotto richiesta di Equo Indennizzo, la Direzione di appartenenza trasmette il P.V. e tutta la documentazione all'Amministrazione centrale. Quest'ultima, acquisito il parere su dipendenza ed ascrivibilità a categoria del Comitato par le Pensioni Privilegiate Ordinarie, emette il provvedimento conclusivo di accoglimento o di diniego.


NORMATIVA

D.P.R. n°3 / 10.1.1957;

D.P.R. n°686 / 3.5.1957;

Legge n°1094 / 23.12.1970;

D.P.R. n°349 / 20.4.1994;

Legge n°724 / 23.12.1994; Legge n°662 / 23.12.1996