CARCERI: SAPPE SCRIVE A MASSIMO BORDIN, EDITORALISTA DE IL FOGLIO. “SEMPRE SBAGLIATO SCRIVERE DI CIÒ CHE NON SI SA: SI EVITANO ANCHE BRUTTE FIGURE…”




Se non leggi il documento clicca qui sotto:
()