Sappe - Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria


Le ultime 30
TORINO, MANCATO RICONOSCIMENTO DELL'INDENNITÀ GIORNALIERA AL PERSONALE IN SERVIZIO AI COLLOQUI VISIVI DEI DETENUTI ED INTERNATI

"POLIZIA PENITENZIARIA IERI, OGGI, DOMANI". LUNEDI 25.09.2017 CONVEGNO DIBATTITO AL TEATRO F. STABILE DI POTENZA (ORE 10)

E' STATO UN SUCCESSO! GRAZIE A TUTTE LE COLLEGHE ED I COLLEGHI CHE ERANO CON NOI OGGI IN PIAZZA MONTECITORIO A ROMA!

PROBLEMI DI GESTIONE DELLA POPOLAZIONE DETENUTA C\O LA CASA DI RECLUSIONE DI SANREMO

PROBLEMI DI GESTIONE DELLA POPOLAZIONE DETENUTA C\O LA CASA DI RECLUSIONE DI SANREMO

PERSONALE DI POLIZIA PENITENZIARIA CON COMPITI DI "AMMINISTRATORE DI RETE" C\O CR TEMPIO P

REGIONE PUGLIA, FUMO PASSIVO

PUGLIA, SOGGETTI AFFETTI DA PATOLOGIE DI NATURA PSICHIATRICA

CARCERI, SAPPE: SISTEMA SI STA SGRETOLANDO, COLPA ORLANDO E DAP

PASSAGGIO DI CONSEGNE PERSONALE IN SERVIZIO PRESSO LA SCUOLA DI FORMAZIONE E AGGIORNAMENTO DI PARMA

PIEMONTE, RICHIESTA CONTROLLO SU PROCEDURA DI ATTIVAZIONE DELLE VISITE FISCALI

VERCELLI, PIANO FERIE ESTIVE 2017

ACCORDO F.E.S.I.- D.A.P. ANNO 2017 - SOTTOSCRITTO IL 12.9.2017

CASA RECLUSIONE NUCHIS - IMPIEGO DEL PERSONALE DI POLIZIA PENITENZIARIA

ANCONA MONTACUTO, COSTANTI LE PROBLEMATICHE: IL SAPPE SOLLECITA INTERVENTI URGENTI

ISTITUTI PENALI C.C. E C.R. REGGIO EMILIA - CARENZA DI PERSONALE DI POLIZIA PENITENZIARIA - ASSEGNAZIONE DEFINITIVA DEL COMANDANTE DI REPARTO

CASA CIRCONDARIALE DI CAGLIARI UTA - GIUSTA ASSEGNAZIONE DEI POSTI DI SERVIZIO

TUTTI IN PIAZZA IL 19.09.2017: GIU' LE MANI DAL CORPO DI POLIZIA PENITENZIARIA!

TERNI, DISFUNZIONI E MALFUNZIONAMENTI DEI SERVIZI TECNOLOGICI

PESARO, CRITICITA E SOLLECITO ADOZIONE PROVVEDIMENTI

CASA CIRCONDARIALE DI TRENTO - INDENNITÀ SUPPLEMENTARE EX ART L. 836\73

CASA CIRCONDARIALE DI TARANTO - NOTA N. 18706 DEL 12 AGOSTO 2017

CASA CIRCONDARIALE DI GENOVA MARASSI - CRITICITÀ VARIE

CASA DI RECLUSIONE DI ORISTANO, CRITICITA

SCOSSA DI TERROMOTO DI MAGNITUDE 3.9 DEL 5 SETTEMBRE 2017

PUGLIA, RIPOSI PER DONAZIONE SANGUE

CASA CIRCONDARIALE DI LA SPEZIA - RITARDO NEL PAGAMENTO DELL'INDENNITÀ DI SERVIZIO DI MISSIONE

CASA CIRCONDARIALE DI TRANI - COMUNICAZIONI AI LAVORATORI

ATTRIBUZIONI DENOMINAZIONE COORDINATORE VARIE QUALIFICHE: ASSENZE

NUCLEO TRADUZIONE PIANTONAMENTI PALERMO PAGLIARELLI, RICHIESTA DOCUMENTAZIONE

     
-------------------------------------------------------------------
  >Circolari DAP
 Circolari DAP
--------------------------------------------------------------------
    Rubrica indirizzi Polizia Penitenziaria  Rubrica contatti Istituti e UfficI
Area Riservata
Username
Password
RegistratiRicorda Password

Sappe Informa
SAPPEINFORMA N. 03/2016








Ricongiunzione dei servizi


CHE COSA E' ED A CHI SPETTA

E' la facoltà, conferita ai dipendenti pubblici, di ottenere a domanda, la ricongiunzione di tutti i periodi assicurativi che hanno comportato l'iscrizione a regimi previdenziali obbligatori diversi; al fine di poter fruire di un unico trattamento pensionistico, comprensivo di tutti i periodi di contribuzione

CONDIZIONI PER LA FACOLTA' DI RICONGIUNZIONE

1) Diversi periodi assicurativi posseduti dai dipendenti, semprechè non abbiano già dato luogo alla cessazione del rapporto di lavoro con diritto alla liquidazione del trattamento pensionistico.

2) La ricongiunzione è ammessa quando il dipendente possiede uno o più periodi assicurativi in regime obbligatori diversi da quello di appartenenza al momento della richiesta.

3) Possono chiedere la ricongiunzione i superstiti dei dipendenti aventi diritto a pensione di reversibilità alle medesime condizioni già previste per il dipendente stesso.

4) La ricongiunzione deve riguardare la totalità dei servizi resi precedentemente alla domanda.


NORMATIVA

Legge n. 322/2-4-58;

art. 52 Legge n. 153/30.4.69;

D.P.R. n.1092/29/12/1973 artt. 11, 12, 113, 116;

Legge n. 44/15.3.73;

Legge n.29/2/4/1979;

Legge n. 45/5.3.90;

DLT n.184 del 30/4/1997;


LEGGE 2 APRILE 1958 n. 322

Prevede che per i lavoratori di Pubbliche Amministrazioni iscritti a forme obbligatorie di previdenza, che cessino dal servizio senza aver maturato il diritto a pensione, debba provvedersi alla costituzione della posizione assicurativa presso l'INPS per il periodo corrispondente di servizio reso. L'importo dei contributi e portato in detrazione, fino a concorrenza del suo ammontare, dell'eventuale trattamento in luogo di pensione, spettante all'avente diritto. Sono esclusi, per limiti di legge, i contributi figurativi.


SERVIZI PER I QUALI E' PREVISTA LA COSTITUZIONE DELLA POSIZIONE ASSICURATIVA

1) Servizio prestato nella Polizia Penitenziaria che non ha dato luogo né al trattamento ordinario né a quello privilegiato.

2) Agenti Ausiliari trattenuti di leva


LEGGE 7 FEBBRAIO 1979 N.29

Ha conferito ai dipendenti pubblici la facoltà di ottenere a domanda la ricongiunzione di tutti i periodi assicurativi che hanno comportato l'iscrizione a regimi previdenziali obbligatori diversi al fine di un unico trattamento pensionistico comprensivo di tutti i periodi di contribuzione.


A CHI SPETTA E COME SI OTTIENE

Ai dipendenti che si trovavano in attività di servizio alla data del 24 febbraio 1979 od assunti successivamente.

L'istanza in carta semplice deve essere inoltrata alle Direzioni degli Istituti di appartenenza competenti per territorio.